Il Bio Agroalimentare italiano ha tutti i numeri per generare ricchezza

 

Quali sono le ragioni per cui oggi il consumo di cibo Bio è aumentato nonstante i premium price e la crisi generale? E perche è fotografato, narrato, contaminato con altri settori, come la moda e il turismo? E perchè la sua presenza nei media in tv, sui giornali, sul web  come nelle fiere di paese è diventata quasi ingombrante ? Continua a leggere

Spunti di riflessione sugli sprechi nei processi di filiera

Dopo una vita trascorsa a studiare e condividere uno dei processi più complessi dell’industria creativa e manifatturiera, quello tessile, che permette di trasferire una “idea di stile” in quello che poi diventa un prodotto tangibile di abbigliamento, che tutto il mondo ci riconosce come unico, mi ritrovo sempre a fare la stessa considerazione: prodotto sì unico, ma volte quasi irraggiungibile per il costo proibitivo!

Alta-Mora Bio
Collezione Alta-Mora BIO – Immagine di Save by Booking s.r.l.©

Continua a leggere

Il valore del cibo BIO è inestimabile e ampio, ma può essere lentamente lavato via dalle troppe mani in cui passa, o annullato di colpo se messo nelle mani sbagliate

Passaggi di mano
Passaggi di mano – Immagine di Save by Booking s.r.l.©

Secondo noi dovremmo cominciare a pensare alla economia del cibo BIO meno in termini di catena e più come ragnatela – cioè web – con al centro il consumo sostenibile. Continua a leggere